lunedì 26 dicembre 2011

[12.52 se qualcuno ruba una rosa per te..sotto sotto c'è..una Torta!]

Come al solito in ritardissimo aggiorno sulle ultime ricette che ho preparato prima della grande abbuffata Natalizia...

[12.52 Torta delle Rose]              (For English version scroll down!)

Ingredienti:
400 gr di farina 00 (+ un altro po' per infarinare la spianatoia)
1 cubetto di lievito di birra
100 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
80 gr di burro
3 uova
100 ml di latte
nutella

Preparazione:
Sciogliere il lievito in 3 cucchiai di latte tiepido. Aggiungere 50 gr di farina e 14 gr di burro e mescolare fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati. Coprire il composto con un panno di lana umida e tenerlo in un lòuogo asciutto per 40 minuti. Passati i minuti aggiungere 350 gr di farina, lo zucchero, la vanillina, il sale, il burro e le 3 uova.
Gradatamente aggiungere il latte, tanto quanto basta per avere un composto abbastanza sodo.
Tirare la pasta in un rettangolo da 1 cm di spessore.Spalmare la Nutella, arrotolare dal lato più lungo e tagliare dei pezzi di circa 4/5 cm di lunghezza.
Mettere i pezzi di pasta in uno stampo, distanziati tra loro e far lievitare, coperto con un panno di lana, per 1 notte.
Spennellare con un po' di latte e infornare a 200° per 10 minuti e a 160° per i restanti 25 min.
Spolverare con dello zucchero a velo a piacere.



 

[12.52 Cake of Roses]

Ingredients:400 g of flour 00 (+ a little more 'for flouring the pastry)
1 cube of yeast
100 grams of sugar
1 sachet of vanilla
1 pinch of salt
80 g of butter
3 eggs
100 ml of milk
nutella

Preparation:Dissolve yeast in 3 tablespoons of warm milk. Add 50 grams of flour and 14 grams of butter and stir until ingredients are well blended. Cover the mixture with a damp cloth and keep it in a dry place for 40 minutes. Then add 350 grams of flour, sugar, vanilla, salt, butter and 3 eggs.
Gradually add the milk, as well as enough to have a compound hard enough.
Roll out the dough into a rectangle 1 cm thickness. Spread Nutella, roll the long side and cut the pieces of about 4 / 5 inches long.
Put the pieces of dough into a mold, spaced and allow to rise, covered with a woolen cloth, for 1 night.
Brush with a little 'milk and bake at 200 degrees for 10 minutes and at 160 ° for 25 minutes remaining.
Dust with icing sugar to taste.



lunedì 12 dicembre 2011

[11.52 BOOM BOOM ...BUNDT CAKE!]

Mia mamma mi ha regalato un bellissimo stampo in ceramica dalla forma perfetta per una Bundt cake...
Ho modificato una ricetta di Sweetapolita ed ecco cos'è uscito...

[11.52 Chocolate Espresso Bundt Cake]   (for English scroll down!)

Ingredienti:
227 gr burro
60 gr cacao amaro
1 cucchiaino di caffè solubile sciolto in 180 ml di acqua
350 gr zucchero
240 ml di panna acida
2 uova
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
Per la glassa:
113 gr cioccolato fondente
76 gr burro

Preparazione:
Riscaldare il forno a 180° C.
In un pentolino sciogliere il burro, aggiungere il cacao e mescolare.
Aggiungere l'espresso sciolto in acqua e togliere dal fuoco.
Aggiungere lo zucchero, la panna e le uova al composto di cacao e mescolare fino a quando è liscio.
In una ciotola mescolare la farina, il lievito e il sale e aggiungere all'altro composto.
Infornare per 40/45 minuti.
Preparare la glassa sciogliendo il cioccolato e il burro e mescolare bene. (Se rimane troppo solida aggiungere della panna)
Una volta raffreddata la torta, girarla e ricoprire con la glassa di cioccolato.



[11.52 Chocolate Espresso Bundt Cake]

Ingredients:
227 gr butter
60 gr dark cocoa
1 teaspoon instant espresso powder in 180ml of water
350 gr sugar
240 ml sour cream
2 eggs
1 teaspoon baking powder
1 pinch of salt
For the glaze:
113 gr chocolate
76 gr butter

Preparation:
Preheat oven to 350° F. Butter and flour a 10-12 cup bundt pan or Kugelhopf pan.
Melt butter in a large saucepan over medium-low heat; add cocoa, stirring until smooth. Whisk in the espresso water and remove from heat. Add the sugar, sour cream and eggs to the cocoa mixture and whisk until smooth. In a medium bowl combine the flour, baking powder and salt. Add all at once to the first mixture, whisking until well blended.
Pour batter into prepared pan. Bake for 40-45 minutes, or until it feels firm to the touch and has slightly pulled away from the sides of the pan. Cool in pan on a rack for 20 minutes. Carefully loosen the cake with a knife and invert onto a large plate.
Place the chocolate and butter in a medium heatproof bowl over a pot of simmering water. Stir the mixture using a rubber spatula until melted and smooth.
Pour warm glaze over bundt cake.

Recupero puntate precedenti...

E' vero, è vero sono rimasta tremendamente indietro ma tra matrimonio (di una delle mie migliori amiche) e mercatini di Natale (per i quali ho prodotto e cucito quantità industriali di feltro) mi sono un po' persa con il blog (e con le foto!)
 Di seguito vi propongo le ricette che ho fatto per il 52 weeks ma che purtroppo non ho avuto il tempo di fotografare!

[10.52 Torta a 2 piani con frosting al kiwi e ganache al cioccolato]  (for English scroll down!)

Ingredienti:
Per il Pan di spagna
4 uova
150 gr di zucchero
75 gr farina 00
75 gr fecola di patate
1 pizzico di sale
Per la farcia:
250 gr ricotta
150 gr burro
150 gr zucchero a velo
2 fogli di colla di pesce
2 kiwi
2 cucchiai di panna
Per la ganache:
100 gr cioccolato fondente
100 ml di panna

Preparare il Pan di Spagna:
Montare i tuorli con lo zucchero per 20 minuti (ovvero fino a quando il composto "scrive").
In un'altra terrina montare gli albumi con un pizzico di sale a neve ben ferma e unire il composto di uova e zucchero mescolando dall'alto verso il basso. Setacciare la farina e la fecola, mescolare attentamente senza far smontare.
Mettere il composto in una teglia con carta forno e infornare a 180° per 20min.
(oppure a 220° per 5/6 minuti).

Preparare la farcia:
Mescolare la ricotta e il burro, poi aggiungere lo zucchero a velo. Pelare e ridurre in poltiglia i kiwi ed aggiungerli. Aggiungere la panna e la colla di pesce ammorbidita in acqua.

Preparare la ganache:
Far sciogliere il cioccolato e mescolarlo con la panna.

Assemblare la torta:
Tagliare il Pan di Spagna a metà dopo che si è raffreddato completamente. Farcire con un bel strato di frosting al kiwi e coprire con l'altro disco di torta. Spargere la ganache e decorare con qualche fetta di kiwi.


[10.52 Sponge cake with kiwi frosting and chocolate ganache]

Ingredients:
For the sponge
4 eggs
150 gr sugar
75 gr flour
75 gr potato flour
1 pinch of salt
For the frosting
250 gr ricotta cheese
150 gr butter
150 gr confectioner sugar
2 kiwi
2 tablespoon heavy cream
For the ganache
100 gr chocolate
100 ml heavy cream

Preparation of the sponge:
Whisk yolks and sugar for 20 minutes (the batter should "write").
In another bowl whisk the whites with a pinch of salt. Mix the batter "sugar+yolks" to this one gently, mixing from top to down. Sift flour and potato flour and add to the mixture gently.
Put in a tin with baking paper at 180° for 20 min.

Preparation of the frosting:
Mix together ricotta and butter. Add confectioner sugar. Then peel and mash kiwi. Add kiwi and heavy cream. Put in the fridge.
Preparation of the ganache:
Mix together melted chocolate with heavy cream.

Assemblig:
Cut in the half of the thickness the sponge so you have 2 cakes. Spread the frosting and cover with the second disc.
Spread the ganache and decorate with some slices of kiwi.

domenica 27 novembre 2011

[09.52 se la Tigellata è in previsione..pronta la torta per l'occasione! ]

Casa invasa dagli amici, piastra per le Tigelle pronta, tavola apparecchiata alla perfezione.
Bellissima serata, tante risate..non poteva certo mancare la torta per l' occasione!
Ho unito 3 ricette collaudate in modo da avere margine di rischio!ùE siccome squadra che vince non si cambia....

[09.52 Buttermilk Chocolate  cake with Pistacchio Chantilly and Chocolate ganache]   For English version scroll down!!

125 ml acqua
65 gr burro
17 gr cacao amaro
150 gr farina
1/2 cucchiaino di lievito
1/2 cucchiaino di bicarbonato
220 gr zucchero
1 uovo
65 ml latticello
1 bustina di vanillina
Per la crema chantilly:
100 ml di panna da montare fredda
20 gr. di zucchero a velo
1 cucchiaio di crema al pistacchio Babbi
Per la ganache:
100 ml panna da montare
100 gr cioccolato fondente

Preparazione:
Riscaldare il forno a 160°. Preparare 1 stampo da 18 cm.
Mettere l'acqua, il burro e il cacao in un pentolino e metterlo sopra al fuoco fino a quando il burro sarà sciolto; mettere da parte.
Setacciare la farina, il bicarbonato e il lievito in una ciotola. Aggiungere lo zucchero e mescolare bene.
Aggiungere la mistura di cacao e mescolare. Aggiungere le uova, il latticello e la vanillina e mescolare bene.
Mettere il composto nello stampo. Infornare per 40/45 minuti. Far raffreddare bene.
Tagliare la torta in 2 strati (per facilitare questa operazione mettere le torte nel freezer per un'oretta).
Preparare la crema chantilly: mettere le fruste e la panna da montare in frigo in modo che al momento dell'utilizzo sia tutto ben freddo. Mescolare la panna con lo zucchero a velo fino a quando la crema risulta compatta e soda e ha raddoppiato il suo volume. Solo alla fine aggiungere la crema al pistacchio e mescolare ancora.
Mettere la crema tra i due dischi di torta.
Prepare la ganache mescolando la cioccolata sciolta e la panna. Coprire la torta.
Volendo, decorare con la crema chantilly rimasta.





[09.52 Buttermilk Chocolate  cake with Pistacchio Chantilly and Chocolate ganache]

125 ml water
65 gr butter
17 gr dark cocoa
150 gr flour
1/2 teaspoon baking powder
1/2 teaspoon baking soda
220 gr sugar
1 egg
65 ml buttermilk
1 teaspoon vanilla
For chantilly cream:
100 ml whipped cream (cold)
20 gr. confectioner sugar
1 tbs pistacchio spread cream
For the ganache:
100 ml whipped cream
100 gr dark chocolate

Preparation:

Preheat oven to 160° C (325° F). Lightly grease 2, 18 cm round cake tins and line with parchment paper.
Place the water, butter and cocoa in a small saucepan over medium heat and stir until the butter has melted; set aside.
Using a fine-mesh sieve, sift the flour and bicarbonate of soda into a large bowl. Add sugar and whisk to combine well.
Add the cocoa mixture and whisk to combine. Add the eggs, buttermilk and vanilla and whisk to combine.
Divide batter evenly between the 2 cake tins. Bake for 40 to 45 minutes or until a cake tester inserted in centre of cake comes out clean.
Allow to cool in the tins on a wire rack for 10 minutes. Turn out onto wire racks to cool completely.
Prepare the chantilly: mix cold whipped cream with confectioner sugar until the batter is firmed and doubled. Then add the spread cream and mix again.
Prepare the ganache melting the chocolate and mixnig with the whipped cream.

To assemble:

Slice the cooled cakes in half horizontally.
Place one cake layer on a plate and spread the chantilly on it. Cover with the remaining layer and spread the ganache. Decorate with chantilly.





domenica 20 novembre 2011

[08.52] Che ora è? OREO (cheesecake)..

Non è tanto che ho scoperto gli Oreo, pochi mesi, che mi sono però bastati ad innamorarmi completamente di questi biscottini deliziosi..li mangerei ovunque e con qualunque cosa...
Ho provato a fare questa cheesecake quando mio fratello e la sua ragazza sono venuti a pranzo da me...spazzolata!

[08.52 Oreo Cheesecake]     (for English scroll down!)

Ingredienti per la base:
200 gr di Oreo
80 gr di burro
Ingredienti per la farcia:
250 gr ricotta
200 gr di philadelphia
3 uova
100 ml panna
50 gr farina
50 gr oreo
100 gr zucchero
Ingredienti per copertura:
100 gr cioccolato fondente
100 ml panna

Preparazione:
Tritare i biscotti e amalgamarli al burro precedentemente sciolto. Mescolare e mettere sul fondo di uno stampo a cerniera o in silicone pressando per bene. Mettere in frigo.
Preparare il composto mescolando insieme ricotta, philadelphia, zucchero, uova (una alla volta), farina, 100 ml di panna e oreo tritati grossolanamente. Mescolare fino a quando il composto risulterà bello liscio.
Mettere il composto sulla base di biscotti e cuocere in forno già caldo a 180° per 35/40 minuti (il mio forno è ventilato).
Preparate la copertura sciogliendo 100 gr di cioccolato fondente e unendo la panna rimasta.
Quando la torta sarà completamente raffreddata, spalmare sopra la ganache di cioccolato.
Tenere in frigo per 4/5 ore (io l'ho fatta un giorno prima di servirla ed è meglio così...).

Con questo composto ho fatto una torta di diametro 18 cm + una mini torta da 10cm.


Oreo Cheesecake

Ingredients:
200 gr Oreo
80 gr butter
Ingredients for the inside:
250 gr ricotta
200 gr philadelphia
3 eggs
100 ml cream
50 gr flour
50 gr oreo cursely chopped
100 gr sugar
Ingredients for the ganache:
100 gr dark chocolate
100 ml cream

Preparation:

Chop finely the Oreo and add the melted butter. Mix and put on the bottom of a pan. put it in the fridge.
Mix together until fluffy: ricotta, philadelphia, sugar, beated eggs, 100 ml of cream, flour and chopped oreo.
Put the inside on the cookies base and bake for 40 minutes at 180°C.
Prepare the ganache melting the chocolate and mix together with the cream.
Once the cake is completely cooled, cover with the ganache.
put in the fridge for 4/5 hours. (I made it the day before).
with this recipe I prepared 1-18cm + 1-10cm pan.

martedì 8 novembre 2011

[07.52] Il rotolo di Rubik

Ebbeni si, quel che avrebbe dovuto essere un rotolo è diventato una...mattonella!
Il fatto è che mentre eseguivo l'operazione di "arrotolamento" il pan di spagna si è rotto e così....ho recuperato in questo modo! Insomma...schifo non faceva! alla fine in cucina bisogna comunque arrangiarsi..no?

[07.52 Mattone al pan di spagna al cioccolato con caramel cream cheese frosting]

Ingredienti per la torta:
20 gr cacao
80 gr farina
65 gr fecola di patate
15 gr miele
5 uova intere
2 albumi
1 bustina vanillina
140 gr zucchero
per il frosting:
200 gr philadelphia
160 gr zucchero a velo
25 gr burro
100 ml panna da montare
1 cucchiaino limone
1 cucchiai colmi di crema di mou

Preparazione:
Per prima cosa preparate il pan di spagna al cacao. Montare i rossi insieme a 40 gr di zucchero, al miele e alla vanillina, nel contempo montate gli albumi insieme a 100 g di zucchero. Quando gli albumi saranno montati a neve prelevatene 1/3 dei e uniteli ai rossi, mescolate quindi dall’alto verso il basso in modo da non smontare gli albumi. Aggiungete poi la farina e la fecola setacciate, amalgamando bene il tutto con una spatola. Dopodichè unite l’ultima parte dei bianchi montati a neve e, in ultimo, il cacao amaro setacciato.
A questo punto imburrate una teglia delle dimensioni 25 per 35 cm e foderatela con della carta da forno. Versate il composto nella teglia, livellatelo con una spatola e fate cuocere in forno preriscaldato a 220 gradi per 5-6 minuti.
Una volta trascorso il tempo necessario estraete il pan di spagna dalla teglia e mettetelo su un piano sul quale avrete poggiato un foglio di carta forno. Staccate delicatamente la carta da forno dal pan di spagna (7) e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo preparate la crema al formaggio mettendo tutti gli ingredienti in una ciotola e frullando con il mixer per qualche minuto.
Una volta che avrete ottenuto una crema piuttosto densa, spalmatela sul pan di spagna, ormai raffreddato. Tagliate il pan di spagna per il lungo in 3 parti uguali e formare gli strati.
Ricoprire tutto con la cream cheese a decorare con codette di cioccolato.
(A me è rimasto un po di pan di spagna e avevo del cioccolato già sciolto rimasto così ho fatto anche una mini tortina)


martedì 1 novembre 2011

Halloween...the day after!

Questi cupcakes nascono per caso, non dovevano uscire così ma così sono usciti e ne sono molto felice!
Ieri sera cena di Halloween con amici e sono andati completamente a ruba..meno male!

BOOuonissimi Halloween Cupcake    (for English scroll down!)

Ingredienti per i cake:
225 gr farina
60 gr burro
2 uova
8 gr lievito
1 cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di sale
100 ml panna da montare
100 gr zucchero
25 gr cacao
Per il frosting:
400 gr philadelphia
320 gr zucchero a velo
50 gr burro
200 ml panna da montare
1 1/2 cucchiaino limone
2 cucchiai colmi di crema di mou
Per la decorazione:
Savoiardi (per le bare)
Marshmallows (i fantasmini)
Smarties (per gli occhi della mummia)
Codette di cioccolata
cioccolata fusa (per le scritte e gli occhi dei fantasmi)

Preparazione:
Mettere in una ciotola la farina, il lievito, il bicarbonato, il pizzico di sale e il cacao e mescolare.
In un'altra ciotola mescolare il burro e lo zucchero fino a quando il composto sarà morbido e chiaro. Unire ad una a una le uova e mescolare bene. Unire il composto di farina in 3 momenti, alternando la panna, iniziando e finendo con la farina.
Preparare i pirottini, riempirli e infornare in forno già caldo a 180° per 25 minuti.
(a me sono venuti 20 cupcakes + una tortina di diametro 10 cm, altrimenti sarebbero circa 24 cupcakes)
Mentre i cupcakes raffreddano, preparare il frosting.
Mescolare il philadelphia, lo zucchero a velo setacciato, il limone, il burro a temperatura ambiente e la panna fino a quando tutto sarà ben morbido. Infine aggiungere il caramello (dulche de leche/mou) e mescolare ancora.
Decorare a piacere.






Halloween Cupcakes and the Mummy cake

Ingredients for the cake:

225 gr flour
60 gr butter
2 eggs
225 gr farina
8 gr baking powder
1 teaspoon baking soda
1 pinch of salt
100 ml heavy cream
100 gr sugar
25 gr cocoa
For frosting:
400 gr cream cheese like philadelphia
320 gr confectioner sugar
50 gr butter
200 ml heavy cream
1 1/2 teaspoon of lemon juice
2 big tablespoon of caramel (dulce de leche/mou)
For decoration:
savoiardi biscuits (for coffins)
Marshmallows (ghosts)
Smarties (mummy's eyes)
Chocolate codette
Melted chocolate (for writing and ghosts' eyes)

Preparation:
Preheat the oven 180°C. Line 2 standard 12-cupcake pan with paper liners and set aside.

Into a medium bowl sift together flour, baking powder, baking soda, cocoa and salt and set aside.
In another bowl beat with the mixer the butter and sugar until light and fluffy, 3/4 minutes. Beat in the egg and mix well. With the mixer on low speed, add the flour mixture in 3 parts, alternating with the heavy cream and beginning and ending with flour; beat until combined after each addition.
Put the batter inside the liners and then bake for about 20/25 minutes.
(I made 20 cupcakes + 1 little cake diameter 10cm --> the Mummy cake)
For the cream cheese beat together all the ingredients until softened.
remove cupcake from pan and cool completely on wire rack.
Once cooled, decorate them.

lunedì 31 ottobre 2011

[06.52] Voglia di cioccolata? Sali al 4° piano!

"Donna Hay Santa Subito" è quello che ho pensato quando ho visto le foto di questa meravigliosa, paradisiaca, ipercalorica, botta di allegria, torta al cioccolato a 4 piani!
Ho aspettato l'occasione giusta poi mia nonna mi dice "Doenica pranzo leggero eh.." e io nella mia testa ovviamente pensavo già a cosa comprare per fare questa torta, che proprio leggera leggera non è!

[06.52 Torta al cioccolato a 4 piani]     (for english scroll down!)

Ingredienti per la torta:
250 ml di acqua
125 gr di burro
35 gr di cacao
300 gr di farina
1 cucchiaino di bicarbonato
1 1/2 cucchiaino di lievito
440 gr zucchero
2 uova
125 ml di latticello
1 cucchiaino di vanillina
Per la chocolate cream cheese:
100 gr burro
500 gr di ricotta
320 gr zucchero a velo
50 gr cacao
200 ml panna da montare

Preparazione:

Riscaldare il forno a 160°. Preparare 2 stampi da 18 cm.
Mettere l'acqua, il burro e il cacao in un pentolino e metterlo sopra al fuoco fino a quando il burro sarà sciolto; mettere da parte.
Setacciare la farina, il bicarbonato e il lievito in una ciotola. Aggiungere lo zucchero e mescolare bene.
Aggiungere la mistura di cacao e mescolare. Aggiungere le uova, il latticello e la vanillina e mescolare bene.
Dividere il composto in 2 e metterli negli stampi. Infornare per 40/45 minuti. Far raffreddare bene.
Tagliare ogni torta in 2 strati (per facilitare questa operazione mettere le torte nel freezer per un'oretta).
Preparare la cream cheese mettendo la ricotta, lo zucchero a velo setacciato, il cacao setacciato e il burro sciolto in una ciotola. Mescolare bene fino a quando il composto sarà liscio e compatto. Aggiungere la panna da montare e mescolare ancora.
Farcire la torta in ogni strato con la cream cheese e decorare con quella rimasta.







Chocolate Buttermilk 4-layers cake with chocolate cream cheese frosting


Ingredients for the cake:

  • 1 cup (250 ml) water
  • 125 g unsalted butter, chopped
  • 1/3 cup (35 g) cocoa, sifted
  • 2 cups (300 g) plain (all-purpose) flour, sifted
  • 1 teaspoon bicarbonate of (baking) soda, sifted
  • 2 cups (440 g) caster (superfine) sugar
  • 2 eggs
  • 1/2 cup (125 ml) buttermilk
  • 1 teaspoon pure vanilla extract
  • For the chocolate cream cheese:

  • 100 g unsalted butter, softened
  • 500 g cream cheese
  • 2 cups (320 g) icing (confectioner’s) sugar, sifted
  • 1/2 cup (50 g) cocoa, sifted

  • Preparation:
    Preheat oven to 160° C (325° F). Lightly grease 2, 18 cm round cake tins and line with parchment paper.
    Place the water, butter and cocoa in a small saucepan over medium heat and stir until the butter has melted; set aside.
    Using a fine-mesh sieve, sift the flour and bicarbonate of soda into a large bowl. Add sugar and whisk to combine well.
    Add the cocoa mixture and whisk to combine. Add the eggs, buttermilk and vanilla and whisk to combine.
    Divide batter evenly between the 2 cake tins. Bake for 40 to 45 minutes or until a cake tester inserted in centre of cake comes out clean.
    Allow to cool in the tins on a wire rack for 10 minutes. Turn out onto wire racks to cool completely.
    For the frosting: place butter, heavy cream and cream cheese in the bowl of a stand mixer, fitted with the paddle attachment and beat on medium-high speed for 6 to 8 minutes or until pale and creamy.
    Meanwhile, using a fine-mesh sieve, sift icing sugar and cocoa into a medium bowl. Repeat an additional 2 times.
    Reduce stand mixer to low speed and gradually add the icing sugar, cocoa mixture.
    Increase speed to medium-high and continue to beat for a further 6 to 8 minutes or until light and fluffy.
    To assemble:
    Slice the cooled cakes in half horizontally.
    Place one cake layer on a plate and spread with one quarter of the frosting. Repeat with the remaining layers and frosting.




    domenica 30 ottobre 2011

    Se una mela al giorno toglie il medico di torno....

    Non sono una grande appassionata di frutta e l'unico modo che ho per mangiarla è metterla nei dolci.
    Ma siccome se non sono liffi non li vogliamo ho pensato di aggiungere un po' di golosaggine a dei semplici muffin alle mele...e il risultato sono questi cupcake decorati in due modi diversi..in realtà l'impasto è lo stesso.
    Ve li propongo entrambi.

    Apple cupcake with caramel cream cheese frosting

    Ingredienti (per 24 cupcake):
    per i muffin:
    220g farina
    8 gr lievito
    10 gr zucchero di canna
    30 gr zucchero
    1 uovo
    30 gr olio di mais
    60 gr di latte
    1 mela Granny Smith ridotta in semi-purea
    1 pizzico di sale
    Per il caramel cream cheese (decorazione 1):
    200 gr philadelphia
    110 gr zucchero a velo
    200 ml panna
    1 1/2 cucchiaino succo di limone
    2 cucchiai di dulce de leche
    per la decorazione a rosa con le mele (decorazione 2):
    300 gr di mele granny smith
    200 gr acqua
    100 gr zucchero fine


    Preparazione muffin (decorazione 1):

    Mescolare in una ciotola la farina setacciata. il lievito e un pizzico di sale.
    In un'altra ciotola mescolare zucchero di canna, zucchero, olio di mais e l'uovo. Mescolare bene e unire la purea di mele.
    Aggiungere il composto di farina alternandolo con il latte, iniziando e finendo con la farina, in 3 tempi.
    Infornare a 180° per 25 minuti.
    Sfornare e lasciar raffreddare completamente.
    Intanto preparare la cream cheese mescolando il philadelphia con lo zucchero a velo, il limone e il dulce de leche. Aggiungere infine la panna e mescolare bene.
    Decorare a piacere.





    Preparazione muffin (decorazione 2):

    Preparare le mele che andranno a formare le rose sui muffin. Sbucciare e affettare le mele , tagliarle a metà e ridurle in fette abbastanza sottili. Disporle in una padella bassa e larga. Aggiungere l'acqua e lo zucchero (se piace si può aggiungere anche cannella, anice stellato, cardamomo ecc). Far prendere il bollore e, quindi, abbassare la fiamma. Continuare la cottura finché le fette sono morbide ma ben intatte. A questo punto, scolare le fettine e farle asciugare su un foglio di carta assorbente. Conservare il liquido di cottura.
    Preparate i muffin mescolando in una ciotola la farina setacciata. il lievito e un pizzico di sale.
    In un'altra ciotola mescolare zucchero di canna, zucchero, olio di mais e l'uovo. Mescolare bene e unire la purea di mele.
    Aggiungere il composto di farina alternandolo con il latte, iniziando e finendo con la farina, in 3 tempi.
    Con le fettine di mele partendo dall'interno create la decorazione a forma di rosa. Il composto non deve superare i 3/4 del pirottino altrimenti verrà tutto di sopra.
    Infornare a 180° per 35 minuti. Sgornare, spennellare con il liquido di cottura delle mele rimasto e far freddare.



    giovedì 27 ottobre 2011

    [05.52] Di carote, Camille &...

    Ieri sera ho avuto una cena a casa di mia nonna con tutta la parentela varia. Mi ha chiesto di fare la torta e io ovviamente ho accettato. Voi non conoscete mia nonna, ma è un po’ come tutte le nonne..eravamo in 12 a mangiare e ha fatto roba per almeno il doppio delle persone. Quindi mi serviva una torta non troppo pesante perché già la cena lo sarebbe stata di suo.
    Girovagando tra le corsie del supermercato, reparto merendine, le ho viste: le Camille!
    Io sono sempre andata pazza per le camille e mi sono detta…una bella torta di carote, perché no?
    Ma la torta di carote da sola mi sembrava troppo povera e quindi cercando tra i vari siti ho trovato questa versione con una copertura di cream cheese.

    [05.52 Torta di Carote con Cream Cheese Frosting]   (For english scroll down!)

    Ingredienti per la torta:
    220 gr zucchero di canna
    185 ml olio vegetale (io ho usato quello di mais)
    3 uova
    225 gr farina 00
    1 ½ cucchiaino di lievito
    1 cucchiaino di bicarbonato
    1 cucchiaino di cannella
    1 cucchiaino di zenzero
    5 carote grattugiate
    60 gr di noci tritate
    Per la cream cheese:
    250 gr ricotta
    200 gr philadelphia
    120 gr zucchero a velo
    1 cucchiaio di succo di limone
    200 ml di panna fresca

    Io ho fatto una torta a 2 piani con uno stampo da 18cm e uno da 13cm e mi è rimasto dell’impasto con cui ho fatto 2 mini bundt.

    Preparazione:

    Riscaldare il forno a 180°.
    In una ciotola mettere lo zucchero e l’olio e mescolare con il mixer per qualche minuto. Aggiungere le uova una ad una e mescolare bene. Setacciare la farina, il lievito, il bicarbonato, la cannella e lo zenzero dentro alla ciotola dello zucchero. Aggiungere le carote e le noci e mescolare bene.
    Mettere l’impasto dentro agli stampi e infornare per 30 minuti (forno statico). A fine cottura fare la prova stecchino per verificare la cottura della torta. Lasciar raffreddare e togliere dallo stampo.
    Io ho fatto la torta il giorno prima, quindi siccome dovevo poi tagliarla a strati l’ho messa in freezer per la notte (ma basta anche solo un’oretta) in modo che poi si potesse lavorare meglio.
    Tagliare ogni torta in 2 strati e preparare la cream cheese.
    In una ciotola mescolare con il mixer la ricotta e il philadelphia, poi aggiungere lo zucchero a velo e il limone. Infine aggiungere la panna (io ne ho messa 200 ml perché la volevo abbastanza consistente ma se la volete molto morbida potete anche aggiungerne meno o addirittura non metterla affatto)
    Spalmate la cream cheese nel primo strato e aggiungere il disco di torta. Ricoprire ancora fino ad esaurire i dischi di torta. Decorare a piacere.









    Carrot cake with cream cheese frosting

    Ingredients for the cake:
    1¼ cups (220g) brown sugar
    ¾ cup (185ml) vegetable oil
    3 eggs
    1½ cups (225g) plain (all-purpose) flour
    1½ teaspoons baking powder
    1 teaspoon bicarbonate of (baking) soda
    1 teaspoon ground cinnamon
    ½ teaspoon ground ginger
    2½ cups grated carrot (about 5 carrots)
    ½ cup (60g) chopped pecan nuts
    For the cream cheese:
    500g cream cheese, softened
    ⅓ cup (120g) confectioner's sugar, sifted
    1½ tablespoons lemon juice
    200ml heavy cream

    Preparation:

    Preheat oven to 180°C (350°F). Place the sugar and oil in the bowl of an electric mixer and beat for 2–3 minutes. Add the eggs gradually and beat well. Sift the flour, baking powder, bicarbonate of soda, cinnamon and ginger over the sugar mixture. Add the carrot and pecans and mix until just combined. Pour into a greased 18cm + 13cm-round cake tin and bake for 30/35 minutes or until cooked when tested with a skewer. Cool in tin.
    I made a layers cake so cut the cakes in 2 layers each in order to have 4 layers.
    For the cream cheese frosting, process the cream cheese in a food processor until smooth. Add the icing sugar, lemon juice and heavy cream and process until smooth. Spread frosting on the cooled cake.


    martedì 25 ottobre 2011

    Jersey Shore’s Meatballs


    Jersey Shore è la mia nuova droga. Per chi non conoscesse il programma è tipo un reality su un gruppetto di italo americani che stanno nella stessa casa a Seaside, nel Jersey. Date un’occhiata qua. A me questi tamarrissimi mi fanno morir dal ridere e quando sul web ho letto questa ricetta non ho potuto non pensare a 2 partecipanti che, visto l’altezza ridotta e il peso non così ridotto sono soprannominate Meatballs (polpettine).

    Polpettine ripiene di mozzarella   (Fopr English scroll down!)

    Ingredienti(per 12 polpette di media grandezza):
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    500 gr di carne macinata di bovino
    1 uovo
    ½ tazza di cipolla tagliata fine
    ½ tazza di pan grattato
    ½ tazza di parmigiano grattugiato
    ¼ tazza di latte
    2 sottilette
    1 cucchiaio di senape
    1 confezione di mozzarelline
    sale
    (potete aggiungere anche Tabasco, aglio, salsa Worcestershire e pepe a vostro piacimento)

    Preparazione:

    Preriscaldate il forno a 180°. In una ciotola mescolate insieme la carne, l’uovo, il pan grattato, il parmigiano, l’olio, la cipolla, le sottilette sbriciolate, la senape, il latte e il sale. Una volta amalgamato il tutto procedete con la formazione delle polpettine (a seconda di come le preferite grandi). Prendete una parte di carne e pressatela un po’ nel centro, mettete la mozzarella e poi ricoprite la polpettina con altra carne e datele la forma rotonda.
    Disponete le polpette su una piastra coperta da carta forno e infornate per 30 minuti.



    Mozzarella Stuffed Meatballs

    Ingredients:
    2 tablespoons extra virgin olive oil
    1 pound lean ground beef
    1 large egg
    1/2 cup finely chopped white onion
    1/2 cup bread crumbs
    1/2 cup fresh grated parmesan cheese
    1/4 cup milk
    1 tablespoon mustard
    1/4 teaspoon salt
    Mozzarella balls
    (you can add also garlic, Tabasco, Worcestershire sauce, pepper if you like)

    Preparation:

    Preheat oven to 35o degrees F. and cover a baking dish with baking paper.
    Place beef, egg, onion, bread crumbs, Parmesan, milk, oil, mustard, and salt, into a large mixing bowl, stirring until just combined. Take 1/4 cup beef mixture and press into center with your thumb to make place for Mozzarella ball. Place Mozzarella in middle then with hands enclose the cheese with the beef, making sure the cheese is completely covered. Place meatballs into prepared baking dish and bake for 30 to 35 minutes.

    giovedì 20 ottobre 2011

    Una botta di allegria: Oreo based coffee cupcake with chocolate cream cheese frosting

    E' ufficiale, non posso stare senza cupcake neanche per una sola settimana! Siccome settimana scorsa mi sono comprata un paio di confezioni di oreo mi sono detta...perche non provare a sperimentarli come base per i miei cupcake?
    poi c'era sempre il problema che continuo a comprare yogurt che poi se ne sta a morire da solo in frigo e quindi bisogna usare anche quello. Metti un po' qua, un po' la....ed ecco cos'è uscito...

    Oreo based Coffee cupcake with Chocolate cream cheese frosting   (For English scroll down!)

    Ingredienti per cupcakes (24 circa)
    75 gr burro
    200 gr zucchero
    1 uovo
    1 bustina vanillina
    150 gr farina
    1 1/2 cucchiaino di lievito
    1 yogurt al caffè
    2 cucchiai di cacao amaro
    1 pizzico di sale
    1 tazzina piena di caffè
    12 oreo divisi a metà
    Per la cream cheese:
    200 gr philadelphia
    150 gr zucchero a velo
    50 gr cacao
    70 gr burro


    Preparazione:
    Riscaldare il forno a 180°.
    in una ciotola mescolare la farina, il lievito e il sale. In un'altra ciotola sbattere lo zucchero con il burro per 3/4 minuti. Poi aggiungere l'uovo sbattuto con la vanillina. Aggiungere in 3 tempi il composto di farina alternandolo con lo yogurt, iniziando e finendo con la farina.
    Riempire i pirottini dopo aver messo alla base metà oreo (la parte con la crema al latte rimasta deve essere verso l'alto)  e infornare per 25 minuti. Far raffreddare.
    Preparare il frosting sbattendo con il mixer il philadelphia con lo zucchero a velo, il burro e il cacao. Far riposare un po' in frigo per avere più consistenza (con questa ricetta il frosting rimane comunque soffice, difficile farci decorazioni; per maggiore consistenza aggiungere 200 ml di panna da montare).
    Aspettare che i cupcake siano completamente freddi e decorare.




    Oreo based Coffee cupcake with Chocolate cream cheese frosting


    Ingredients for cake:75 gr butter, softened
    200 gr sugar
    1 egg
    1/2 teaspoon of vanilla powder
    150 gr flour
    1 1/2 teaspoon baking powder
    1 coffee yogurt (125 ml)
    2 tablespoon cocoa powder
    1 pinch salt
    1/2 cup fresh espresso coffee
    12 oreo
    For cream cheese:200 gr cream cheese
    150 gr sugar
    50 gr cocoa powder
    70 gr butter


    Preparation:Preheat the oven 180°C. Line 2 standard 12-cupcake pan with paper liners and set aside.
    Into a medium bowl sift together flour, baking powder and salt and set aside.
    In another bowl beat with the mixer the butter and sugar until light and fluffy, 3/4 minutes. Beat in the egg and then beat in vanilla and espresso coffee. With the mixer on low speed, add the flour mixture in 3 parts, alternating with the coffee yogurt and beginning and ending with flour; beat until combined after each addition.
    put an half oreo inside the liners and then ivide the batter among them and bake for about 20/25 minutes.
    For the cream cheese beat together all the ingredients until softened.
    remove cupcake from pan and cool completely on wire rack.
    Once cooled, decorate them.


    martedì 18 ottobre 2011

    [04.52 ] Eppol Pai Taim aka Apple Pie Time

    Ho nel cuore gli Stati uniti e nello specifico New York per una serie di motivi.
    Ne sono innamorata da sempre ma quando ci sono andata 2 anni fa mi è entrata completamente nel cuore e mai più ne uscirà. Metti che di un NYese mi sono pure innamorata quest'estate...la fine!
    ho provato e riprovato cercando ogni minima possibilità di trasferirmi negli States (leggi STEITS) ma niente da fare...problemi di visto e crisi economica sempre maggiore mi impediscono di realizzare il mio sogno...per ora!
    E siccome devo pur ripiegare in qualche modo, come già vi avevo detto, vorrei andare a fare l'aiuto pasticciera (ma potrei pure fare la sguattera) a London City. Quindi sto sperimentando ogni tipo di dolce anglosassone in modo da essere più che pronta a cogliere al volo la mia chance...quando e se mai arriverà!
    Essendo autunno e iniziando l'aria a farsi freddina...sento sotto al naso inevitabilmente profumo di mele e cannella...e così...

    [04.52 Eppol Pai...la torta di mele all' Amerricans]   (For English scroll down!)

    Ingredienti per la pasta:
    50 ml circa di Acqua ghiacciata
    150 gr burro
    300 gr farina 00
    1 pizzico di sale
    30 gr zucchero
    Ingredienti per la farcia:
    1 cucchiaino di cannella
    1 cucchiaino di farina
    1 pizzico di sale
    1 buccia di limone (+ il suo succo)
    1 kg di mele granny Smith
    100 gr di zucchero

    Preparazione:
    Mettere in una ciotola la farina, il pizzico di sale  e il burro e impastare. Aggiungere l'acqua ghiacciata e continuare ad impastare fino ad ottenere una palla omogenea non troppo friabile. Avvolgere l'impasto fatto a palla nella pellicola e farlo riposare in frigo per almeno 1 ora.
    Intanto sbucciare e tagliare a fettine le mele e metterle in un recipiente insieme alla cannella, la buccia di limone, il succo lo zucchero, il sale e la farina setacciata. Mescolare tutto prestando attenzione a non rompere le mele.
    Quando la pasta sarà pronta stenderne metà in uno stampo per crostate da 25 cm circa. Riempire con il composto di mele e usare l'altra metà dell'impasto per ricoprire il tutto. Fare dei buchini sulla parte superiore in modo che non si formi la condensa.
    Con la pasta in eccesso potete fare delle decorazioni sulla torta. Infornare per 20 minuti a 200°, poi per altri 20 minuti a 180° e infine per altri 20 minuti a 170°.
    Una volta cotta la torta spegnete il forno, spennellate un uovo sulla superficie e cospargete di zucchero. Lasciar raffreddare nel forno.
    (In alternativa anche lo zucchero a velo va benissimo anzi forse meglio!)



    American Apple Pie

    Ingredients for the pie crust:
    300 grams all-purpose flour

    1 teaspoon salt
    30 grams granulated white sugar
    150 grams unsalted butter, chilled
    50/60 ml ice water
    Apple Filling:
    1 kg apples Granny Smith, peeled, cored, and sliced 1/4 inch thick

    50 grams granulated white sugar
    55 grams light brown sugar
    1 tablespoon lemon juice
    1 teaspoon ground cinnamon
    1/4 teaspoon salt
    1 tablespoon flour

    Preparation:
    Pie Crust: In a food processor, place the flour, salt, and sugar and process until combined. Add the butter and process until the mixture resembles coarse meal (about 15 seconds).
    Pour 1/4 cup (60 ml) water in a slow, steady stream, through the feed tube until the dough just holds together when pinched. If necessary, add more water. Do not process more than 30 seconds.
    Turn the dough onto your work surface and gather into a ball. Divide the dough in half, flattening each half into a disk, cover with plastic wrap, and refrigerate for about one hour before using.
    After the dough has chilled sufficiently, remove one portion of the dough from the fridge and place it on a lightly floured surface. Roll the pastry into a 30cm circle. Fold the dough in half and gently transfer to a 9 inch (23 cm) pie pan. Brush off any excess flour and trim the edges of the pastry to fit the pie pan. Cover with plastic wrap and place in the refrigerator.

    Then remove the second round of pastry and roll it into a 12 inch (30 cm) circle. Transfer to a parchment lined baking sheet, cover with plastic wrap, and place in the refrigerator.
    Make the Apple Filling: In a large bowl combine the sliced apples with the sugars, lemon juice, ground cinnamon and salt. Let sit at room temperature for at least 30 minutes or up to three hours. 

    Meanwhile, remove the top pastry crust from the refrigerator and let it sit at room temperature for about 10 minutes so it has time to soften. Pour the apples and their syrup into the chilled pie crust. Moisten the edges of the pie shell with a little water and then place the top crust over the apples. Tuck any excess pastry under the bottom crust and then crimp the edges using your fingers or a fork. Using a sharp knife, make five- 2-inch (5 cm) slits from the center of the pie out towards the edge of the pie to allow the steam to escape. Cover the pie with plastic wrap and place in the refrigerator to chill the pastry while you preheat the oven.
    Preheat the oven to 425 degrees F (220 degrees C). Place the oven rack at the lowest level and place a baking stone or baking sheet on the rack before preheating the oven. Place a piece of aluminum foil on the stone (or pan) to catch any apple juices. Set the pie on the stone or pan and bake for about 45 to 55 minutes or until the juices start to bubble through the slits and the apples feel tender (not mushy) when a toothpick or sharp knife is inserted through one of the slits. Make sure to cover the edges of the pie with a foil ring to prevent over browning after about 30 minutes. Remove the pie from the oven and place on a wire rack to cool for about 3-4 hours before cutting. Serve warm or at room temperature with vanilla ice cream or softly whipped cream. Store at room temperature for 2 to 3 days

    mercoledì 12 ottobre 2011

    [3.52] Red Velvet Che?? Red Velvet Cake! Happy B-Day Mum!

    Ho pensato che questo sarebbe stato un bel giorno di festa, è il compleanno di mia mamma e ho lavorato tanto per farle questa torta. Ma ovviamente la festa deve sempre essere rovinata e questa volta direi veramente alla grande. Non potrebbe esserci giorno più triste per me. Un giorno in cui i più tristi pensieri e i più dolci ricordi si accavallano nella mia testa e nel mio stomaco.
    Ieri ho saputo che la mia ex compagna di scuola Claudia, colei che è stata la mia compagna di banco per 5 lunghi anni di superiori, colei che ha condiviso gioie e dolori dietro ai quei banchi di scuola, colei che è stata più di una sorella per me non c'è più. Non ha vinto la sua lotta, per quanto si sia difesa con le unghie e con i denti, per quanto abbia provato a fermare quella bestia feroce che ti mangia dentro con le sue piccola braccia sottili. Dopo 5 anni di devastazione non ce l'ha fatta.
    E se anche il nostro rapporto non era piu quello di una volta, se anche ci eravamo perse di vista io continuo e continuerò a volerle un bene da sorella..quindi Ciao Claudia...see you later...

    [3.52 SW] Red Velvet Cake alla mia maniera   (For English scroll down!)

    Ingredienti per la torta:
    250 gr farina 00
    1 pizzico di sale
    15 gr cacao
    113 gr burro
    300 gr zucchero
    2 uova grandi
    1 bustina di vanillina
    240 ml di latticello (fatto con 240 ml di latte e gocce di limone)
    3 cucchiai di colorante alimentare rosso
    2 cucchiaini lievito
    1 cucchiaino bicarbonato
    2 cucchiaini aceto bianco
    Per la copertura di cioccolato:
    60 ml di acqua
    15 gr zucchero
    90 gr burro
    150 gr cioccolato fondente
    Per la farcia:
    400 gr di filadelfia
    1 bustina di vanillina
    130 gr zucchero a velo
    200 ml di panna da montare

    2 stampi da 23 cm

    Preparazione:
    Riscaldare il forno a 180°.
    Mescolare insieme la farina, il cacao, il lievito e il sale in una ciotola e mettere da parte.
    in un'altra ciotola sbattere il burro, lo zucchero e la vaniglia fino a quando il composto è chiaro e morbido. Aggiungere le uova una alla volta e il colorante, poi mescolare.
    Aggiungere il composto di farina e il latticello alternandoli, in 3 tempi partendo e finendo dalla farina.
    in una tazzina unire il bicarbonato all'aceto e lasciar frizzare poi, lavorando molto velocemente, aggiungerlo al composto, mescolare e dividere il tutto nei 2 stampi (precedentemente foderati con carta forno sul fondo e imburrati ai lati).
    Infornare per 25/30 minuti. Togliere dal forno e far raffreddare.
    (Io ho fatto il pan di spagna il giorno prima dell'utilizzo e l'ho tenuto in frigo tutto il tempo. Poi il giorno dell'uso l'ho lasciato in freezer per 1 oretta per facilitare l'operazione di taglio e farcitura.)
    Tagliare i 2 dischi a metà in modo da avere 4 dischi di pan di spagna.
    Preparare la farcia sbattendo il filadelfia con la vaniglia e lo zucchero a velo. Aggiungere la panna da montare e mescolare con le fruste fino a quando il composto sarà ben solido.
    (con questo composto bisognerebbe sia farcire la torta tra un disco e l'altro ma anche coprire completamente la torta; siccome per me risultava troppo dolce per i miei gusti ho modificato la ricetta facendo una copertura di cioccolato in modo da avere un bilanciamento amaro).
    Se volete la vera Red Velvet Cake usate questa farcitura per farcire la torta sia tra i dischi che completamente fuori, altrimenti, se come me volete la variante al cioccolato, fate sciogliere in un pentolino  l'acqua con lo zucchero e il burro. Quando sarà tutto sciolto e inizierà a sfrigolare togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato. Mescolare fino a quando il cioccolato sarà sciolto e poi di tanto in tanto. Decorare con la farcia al cream cheese rimasta.
    Mangiata il giorno dopo è ancora più buona!




    Red Velvet Cake:


    Ingredients for the cake:2 1/2 cups (250 grams) sifted cake flour
    1/2 teaspoon salt
    2 tablespoons (15 grams) regular or Dutch-processed cocoa powder
    1/2 cup (113 grams) unsalted butter, at room temperature
    1 1/2 cups (300 grams) granulated white sugar
    2 large eggs
    1 teaspoon pure vanilla extract
    1 cup (240 ml) buttermilk
    2 teaspoon baking powder
    2 tablespoons liquid red food coloring
    1 teaspoon white distilled vinegar
    1 teaspoon baking soda
    Cream Cheese Frosting:
    2 - 8 ounce (500 grams) cream cheese, room temperature
    1 teaspoon pure vanilla extract
    130 grams confectioners' (icing or powdered) sugar, sifted
    200 ml cups cold heavy whipping cream (double cream)
    For the chocolate ganache:
    60 ml water
    15 gr sugar
    90 gr butter
    150 gr dark chocolate

    Preparation:
    Preheat oven to 350 degrees F (175 degrees C) and place rack in center of oven. Butter two - 9 inch (23 cm) round cake pans and line the bottoms of the pans with parchment paper. Set aside.

    In a mixing bowl sift together the flour, baking powder, salt, and cocoa powder. Set aside.
    In bowl of your electric mixer, or with a hand mixer, beat the butter until soft (about 1-2 minutes). Add the sugar and beat until light and fluffy (about 2-3 minutes). Add the eggs, one at a time, beating well after each addition. Scrape down the sides of the bowl. Add the vanilla extract and beat until combined.

    In a measuring cup whisk the buttermilk with the red food coloring. With the mixer on low speed, alternately add the flour mixture and buttermilk to the butter mixture, in three additions, beginning and ending with the flour.
    In a small cup combine the vinegar and baking soda. Allow the mixture to fizz and then quickly fold into the cake batter.
    Working quickly, divide the batter evenly between the two prepared pans and smooth the tops with an offset spatula or the back of a spoon. Bake in the preheated oven for approximately 25 - 30 minutes, or until a toothpick inserted in the center of the cakes comes out clean. Cool the cakes in their pans on a wire rack for 10 minutes. Place a wire rack on top of the cake pan and invert, lifting off the pan. Once the cakes have completely cooled, wrap in plastic and place the cake layers in the refrigerator for at least an hour (or overnight). (This is done to make filling and frosting the cakes easier.)
    Cream Cheese Frosting: In the bowl of your electric mixer, or with a hand mixer, beat the cream cheese until smooth. Add the vanilla and confectioners sugar and beat until smooth. Using the whisk attachment, gradually add the heavy cream and whip until the frosting is thick enough to spread. Add more sugar or cream as needed to get the right consistency.
    Chocolate ganache: melt in a pan no the fire water, sugar and butter. When everything is melted keep off from fire and add chocolate. Mix until melted.
    Assemble: With a serrated knife, cut each cake layer in half, horizontally. You will now have four cake layers. Place one of the cake layers, top of the cake facing down, onto your serving platter. Spread the cake layer with a layer of frosting. Place another layer of cake on top of the frosting and continue to frost and stack the cake layers. Frost the top and sides of the cake with chocolate ganache.

    sabato 8 ottobre 2011

    E se ti scade lo Yogurt?!

    ...niente paura, si può sempre rimediare! Un'infornata di cupcake e via!
    L'altra sera cercando qualcosa di commestibile nel mio mini frigorifero ho scoperto con somma tristezza (!) che i miei 2 vasetti di yogurt alla banana erano scaduti il giorno prima. Facendo 2 conti e arrivando alla conclusione che non avevo assolutamente voglia di farmi fuori 2 vasetti di yogurt per cena...che fare...mumble mumble...cupcake?
    Bè si sa ai cupcake non si dice mai di no!
    sapete che l'altro giorno vi parlavo di ricetta perfetta per i cupcake? Ok non so se questa arriva alla perfezione ma so che non riesco a smettere di mangiare questi deliziosi cosini.....

    Cupcakes alla Banana con Frosting al Cioccolato

    Ingredienti per i cupcakes (20 circa):
    75 gr burro
    230 gr zucchero
    1 uovo
    1 bustina vanillina
    150 gr farina
    1 1/2 cucchiaino lievito
    2 vasetti di yogurt alla banana
    2 cucchiai di latte
    1 pizzico di sale
    Per la copertura:
    125 ml di acqua
    30 gr zucchero
    175 gr burro
    300 gr cioccolato fondente

    Preparazione:
    Riscaldare il forno a 180°.
    in una ciotola mescolare la farina, il lievito e il sale. In un'altra ciotola sbattere lo zucchero con il burro per 3/4 minuti. Poi aggiungere l'uovo sbattuto con la vanillina. Aggiungere in 3 tempi il composto di farina alternandolo con lo yogurt e il latte, iniziando e finendo con la farina.
    Riempire i pirottini e infornare per 25 minuti. Far raffreddare.
    Preparare il frostin mettendo in un pentolino l'acqua con lo zucchero e il burro. Quando sarà tutto sciolto e inizierà a sfrigolare togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato. Mescolare fino a quando il cioccolato sarà sciolto e poi di tanto in tanto. Far riposare un po' in frigo per avere più consistenza (la mia era liquida, impossibile da usare con il sac a poche!).
    Decorare il cupcake e mangiarvelo!!



    martedì 4 ottobre 2011

    [02.52] (h)okey (p)okey vi faccio i cupcakes!

    Che non posso stare troppo senza infornarli ormai si sa..tutti dicono che siano la mia specialità ma io devo ancora trovare la ricetta perfetta. Perfetta, anzi. Li ho fatto con l'olio, con il burro, con il latticello, senza, con la ricotta, con qualsiasi cosa ormai mancava solo lei...la PANNA.
    Non è ancora questa la ricetta Perfetta ma intanto ve la propongo che schifo non fa!

    [02.52 Sweet Weeks Project] Cupcake con crema Hokey Pokey

    Ingredienti per 20 cupcakes circa
    225 gr di farina
    1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
    200 gr di zucchero (anche se personalmente calerei a 175 gr.)
    2 uova
    250 ml di panna
    100 gr. di barrette Mars (ovvero 2..)
    Per la copertura:
    200 ml di panna da montare
    50 gr. di barretta Mars

    Preparazione:
    Preriscaldare il forno a 170° (statico). Setacciare la farina, il lievito e un pizzico di sale in una ciotola.
    Lavorare lo zucchero con le uova fino ad ottenere una crema chiara e senza grumi. Incorporare la miscela di farina e poi la panna. Unire le barrette al mou tritate e versare il composto nei pirottini.
    Fare cuocere i cupcake per 20/25 minuti (prova stecchino!) e ovviamente farli raffreddare.
    Preparare la guarnizione semplicemente montando la panna, metterla nel sac a poche e guarnire con la barretta tritata sopra ogni cupcake. (in alternativa si può mettere la barretta tritata direttamente nella panna montata ma non sarà possibile usare il sac a poche!)




    sabato 1 ottobre 2011

    Rieccomi con un nuovo progetto...

    Pare che l'estate sia finita.
    Il caldo rimane ma torna la voglia di accendere il forno e rimettersi in cucina.
    E così rieccomi qua, con un nuovo progetto e una nuova consapevolezza.
    Sono successe talmente tante cose quest'estate...ho riso, ho pianto, mi sono innamorata, ho sofferto, ho visto posti nuovi e conosciuta nuova gente, ho imparato cose nuove ma soprattutto...ho aperto gli occhi.
    Ho aperto gli occhi e ho capito che non voglio questa vita, che voglio provare ad essere felice, che voglio trovare la mia strada ovunque sia. Ho capito cosa voglio fare da grande e cosa non voglio fare. Ho deciso che voglio prendermi quello che voglio per quanto possibile, che la vita è una sola e non possiamo sempre star qui a pensare al futuro perchè infondo manco lo sai se poi ci sarai nel futuro. E ho capito che voglio dire basta al lavoro sicuro che non ti rende felice per dire si ad un futuro forse un po' incerto ma che è quello che vuoi.
    Ho tante cose per la testa...tanta confusione, un misto di allegria, paura, inconscienza, determinazione e insicurezza.
    MA VOGLIO FARCELA.
    Voglio trasferirmi a New York (passando per Londra) e voglio fare la pasticciera.
    Per il momento so queste 2 cose e farò di tutto per riuscire a realizzarle.

    Intanto inizio questo nuovo progetto su Flick: 52 sweets weeks, ovvero una ricetta di dolci a settimana.
    Spero di riuscire a portarla avanti, anche in quelle settimane in cui non avrò voglia di cucinare, o mi sentirò troppo grassa per mettere in bocca anche solo una briciola di brioche. Iniziamo quindi....

    [01.52] Torta al Cioccolato con Chantilly al Pistacchio

    Ingredienti
    Per la base:
    250 gr. di cioccolato extra fondente
    150 gr. di burro
    150 gr. di zucchero
    6 uova
    1 bustina di vanillina
    Per la crema chantilly:
    200 ml di panna da montare fredda
    20 gr. di zucchero a velo
    1 cucchiaio di crema al pistacchio Babbi
    Per la decoraizone:
    25 gr. di pistacchi non salati

    Preparazione:
    tritare il cioccolato e farlo fondere con il burro a bagnomaria (o nel microonde). Lavorare il burro e le uova, unire la vanillina e il composto al cioccolato. Versare il tutto in uno stampo imburrato e infarinato (oppure foderato di carta forno), sbattere lo stampo sul piano di lavoro per far fuoriuscire l'aria che altrimenti creerà orribili bolle in superficie.
    Far cuocere in forno precedentemente riscaldato a 160° per 1 ora.
    Una volta cotta, lasciar raffreddare la torta per un paio d'ore (più raffredda e meglio è .. io l'ho fatta riposare tutta la notte)
    Preparare la crema chantilly: mettere le fruste e la panna da montare in frigo in modo che al momento dell'utilizzo sia tutto ben freddo. Mescolare la panna con lo zucchero a velo fino a quando la crema risulta compatta e soda e ha raddoppiato il suo volume. Solo alla fine aggiungere la crema al pistacchio e mescolare ancora.
    Ricoprire la torta con la crema e spargere sopra i pistacchi tritati.
    Lasciare in frigo fino al momento di servire.


    lunedì 13 giugno 2011

    Focaccia con Olio e Patate

    Già una volta provai a preparare una focaccia, decisamente fallita però. Così, siccome avevo un cubetto di lievito fresco in scadenza e una patata già lessata ho pensato....perche no? Riproviamoci!
    E fortunatamente questa volta il risultato è stato decisamente migliore!!

    Focaccia con Olio e Patate

    Ingredienti

    350gr di farina 00
    1 cubetto di lievito fresco
    4 cucchiai d'olio
    150ml di acqua tiepida e salata
    sale grosso
    1 patata lessa da 200gr circa

    Preparazione

    Far sciogliere il lievito in 150ml di acqua tiepida e salata. Mettere la farina sulla spianatoia e creare una fontana. All'interno mettere il lievito e 2 cucchiai d'olio extravergine di oliva. Impastare per bene, 10 minuti circa. Aggiungere la patata precedentemente schiacciata con lo schiacciapatate e impastare ancora.
    Lasciar lievitare dentro ad una ciotola coperta per 1 oretta circa.
    Impastare ancora per un paio di minuti e stendere la "palla" con il mattarello. Continuare a stendere con le dita creando delle fossette con le dita. Ungere con olio e spargere sale grosso.
    Infornare a 190° per 30 minuti.


    Buon Appetito!

    mercoledì 30 marzo 2011

    Spring Muffin

    Si sa, quando si compiono gli anni si deve portare la torta: al lavoro, in palestra, con gli amici, in famiglia...ecc...ecc....
    Quindi dopo la Charlotte da portare in famiglia, ho dovuto fare la torta per mio fratello da portare in palestra.
    Avevo bisogno di qualcosa di veloce da preparare così mi è venuta un'idea...il super muffin!
    Ho usato l'impasto dei muffin che vi scriverò in questo post solo che ho fatto una torta unica.
    Visto che mi era rimasto un po' d'impasto mi sono fatta qualche muffin da spizzicare.....

    Spring Muffin

    Ingredienti (queste sono le dosi per 20 muffin...io per la torta ho aggiunto la metà di ogni dose...)

    150 gr di farina 00
    170 gr di zucchero
    40 gr di cacao amaro
    1 cucchiaino di bicarbonato
    10 gr di lievito
    1 pizzico di sale
    100ml di buttermilk (io ho fatto riposare per 10 minuti 100ml di latte con un cucchiaino di succo di limone)
    2 cucchiai di olio di semi
    1 uovo
    100 ml di acqua calda
    il succo di 2 arance
    marmellata d'arance
    corn flakes

    Preparazione:

    Preriscaldate il forno a 180° (io lo scaldo in ventilato per farlo arrivare prima a temperatura ma poi metto versione statica).

    Mettete tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, mescolate e poi aggiungete gli ingredienti liquidi.
    Mescolate fino a quando l'impasto sarà liscio senza grumi e riempite i pirottini da mettere nel forno per 3/4 (se l'impasto vi risulterà molto liquido è normale...). Aggiungere briciole di corn flakes a piacimento.
    Mettete in forno per 20 minuti e controllate la cottura con lo stuzzicadenti. Fate raffreddare pienamente il muffin. Una volta freddo togliete il pirottino, tagliatelo a metà e spalmate la marmellata di arance.


    lunedì 28 marzo 2011

    Miss Charlotte Chocolat

    Per il compleanno di mio fratello (23 giovani begli anni) ho voluto provare qualcosa di nuovo, una torta che non avevo mai fatto ma che m'ispirava parecchio con tutti quei Savoiardi intorno....eh si parlo proprio della Charlotte, più precisamente della Charlotte al Cioccolato....La ricetta è stata presa dall'Enciclopedia della Cucina Italiana di Mondadori.

    Ingredienti:
    200 gr di savoiardi
    200 gr di cioccolato fondente
    50 gr di cioccolato al latte
    150 gr di burro
    4 uova
    20 gr di zucchero
    (eventualmente panna montata per la decorazione...io l'ho messa dopo aver fatto la foto..)

    Preparazione:
    Tritate tutto il cioccolato. Aggiungete lo zucchero e fate fondere a bagnomaria. Amalgamate il burro un po' ammorbidito. togliete dal fuoco e aggiungete i tuorli e fate raffreddare. Intanto montate a neve i bianchi e uniteli successivamente al composto freddo.
    Foderate il fondo e le pareti della teglia con i savoiardi (la ricetta non lo dice ma secondo prima bisognerebbe bagnare un po i savoiardi con del latte/caffè vedete voi..) e versare al suo interno il composto.
    Lasciare in frigorifero per 3 ore.
    Sformate la Charlotte ed eventualmente decorate con la panna montata e qualche scaglia di cioccolato (che non ci stanno mai male eh....)


    Buon Appetito...

    mercoledì 23 marzo 2011

    Crumble al cioccolato e Banane

    Oggi una mia collega mi ha portato un pezzo di torta al cioccolato e cocco mal riuscita. Ottimo sapore ma pessima consistenza...solo a toccarla si sbriciolava. Siccome non sopporto di buttare le cose nella pattumiera...pensa pensa e...facciamo un CRUMBLE!! Il mio primo crumble a dire il vero e non posso certo lamentarmi del risultato, visto che ho usato solo "materiale di recupero"... =)


    CRUMBLE CIOCCOLATO E BANANE

    Ingredienti:
    torta al cioccolato e cocco venuta male
    fiocchi di mais
    1 banana matura
    30 gr. di burro

    Preparazione:
    Imburrare una cocotte (o uno stampo) con il burro, tagliare la banane a rondelle e foderare il fondo della cocotte.
    Sbriciolare la torta e i fiocchi di mais con il burro rimasto e creare delle briciole con la punta delle dita.
    Mettere il composto sulle fettine di banane. Infornare per 10 minuti in forno caldo a 180° per 10 minuti.
    Assaporatevelo tiepido....


    giovedì 27 gennaio 2011

    Riso+Farro+Orzo con Zafferano, Piselli e Patate

    Ero molto indecisa sul primo piatto da fare per la cena di ieri sera. Ero sicura sull'uso dello zafferano, dei piselli e delle patate ma non sapevo cosa usare come....sostanza! Riso? Cous Cous? Pasta?
    Poi mumble mumble, pensando pensando, forse una combinazione di Riso, Farro e Orzo poteva essere l'ideale...e in effetti così è stato!!! Quel che era un esperimento si è dimostrato un ottimo e gustoso primo piatto!

    Riso+Farro+Orzo con Zafferano, Piselli e Patate

    Ingredienti (per 2/3 persone)

    1 bicchiere di Riso+Farro+Orzo (io ho usato il precotto della Gallo)
    1 bustina di zafferano
    1 patata
    piselli (io sono andata a occhio a dir la verità)
    olio
    1 lt di brodo
    sale
    cipolla tritata

    Preparazione

    Mettere in una pentola un cucchiaio d'olio con la cipolla tritata. Far imbiondire un po e poi aggiungere un mestolo di brodo.
    Aggiungere i piselli e la patata tagliata a pezzettini piccoli. Aggiungere 2 mestoli di brodo e far cuocere coperto per 10 minuti non lasciando asciugare troppo, quindi eventualmente aggiungere del brodo.
    Dopodichè potete aggiungere il tris di riso, orzo e farro cuocendo a mo' di risotto,bagnando man mano con il brodo.
    A metà cottura aggiungere lo zafferano nel brodo.
    Finire la cottura indicata sulla confezione (la mia indicava 12 minuti ma io ho cotto per 20) e servire ancora caldo!


    mercoledì 26 gennaio 2011

    Cupcake al Cioccolato con Frosting di Philadelphia e Crema di Pistacchio

    Stasera la mia amica Ethel verrà a cena da me e così ho colto l' occasione al balzo per provare una nuova ricetta di cupcake che ho poi modificato un po'. La fonte originale è lei... Questi sono i cupcake più morbidi e soffici che io abbia mai mangiato in vita mia e...credetemi...ne ho mangiati tanti!!!

    Cupcake al Cioccolato con Frosting di Philadelphia e Crema di Pistacchio

    Ingredienti (a me sono venuti una 20ina di cupcake)

    150 gr di farina 00
    170 gr di zucchero
    40 gr di cacao amaro
    1 cucchiaino di bicarbonato
    10 gr di lievito
    1 pizzico di sale
    100ml di buttermilk (io ho fatto riposare per 10 minuti 100ml di latte con un cucchiaino di succo di limone)
    2 cucchiai di olio di semi
    1 uovo
    100 ml di acqua calda

    Per il frosting

    metà scatola di philadelphia
    2 cucchiai colmi di crema spalmabile al pistacchio
    2 cucchiai di panna montata


    Preparazione

    Preriscaldate il forno a 180° (io lo scaldo in ventilato per farlo arrivare prima a temperatura ma poi metto versione statica).
    Mettete tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, mescolate e poi aggiungete gli ingredienti liquidi.
    Mescolate fino a quando l'impasto sarà liscio senza grumi e riempite i pirottini da mettere nel forno per 3/4.
    Mettete in forno per 20 minuti e controllate la cottura con lo stuzzicadenti. Fate raffreddare pienamente il cupcake prima di procedere con la copertura.
    Per il frosting mescolate mezza scatola di philadelphia (o un qualsiasi formaggio cremoso) con 2 cucchiai colmi di crema spalmabile al pistacchio (potete anche metterne uno in più..io sono andata un po a sentimento) e 2 cucchiai di panna montata. Quando il cupcake sarà perfettamente freddo procedete con la copertura a mano o con il sac a poche.

    sabato 22 gennaio 2011

    The Millionaire

    In dicembre io e altri 5 amici abbiamo affittato una casetta a Cavalese, sulle montagne trentine.
    Proprio a Cavalese c'è un piccolo ma fornitissimo negozio di specialità locali. Già lo conoscevo e anche quest'anno sono andata a colpo sicuro ed entrando mi sono diretta subito verso lo scaffale del MOU.
    Io amo il mou, o Dulce de Leche, che dir si voglia...e non vedevo l'ora di venire qui e comprarlo per usarlo poi in varie ricettine che avevo già in mente.
    La prima che ho vouto provare è una ricetta che mi è capitato di vedere qui in giro per blog ma quella che ho usato io l'ho trovata su Joy of Baking e ve la ripropongo.

    Millionaire

    Ingredienti

    Per lo shortbread
    170 gr di burro a temperatura ambiente
    50 gr di zucchero
    mezza bustina di estratto di vaniglia
    210 gr di farina 00
    un pizzico di sale

    Per il caramello
    3 cucchiai colmi di Mou già pronto
    (in alternativa potete farlo con il latte condensato)

    Per la copertura
    170 gr di cioccolato fondente
    1 cucchiai di burro

    Preparazione

    Accendete il forno a 180°.
    In una ciotola sbattete con il mixer il burro e lo zucchero, aggiungete poi l'estratto di vaniglia, la farina e il sale e continuate a sbattere finchè si formeranno tante bricioline.
    Foderate uno stampo (qui indica un 23x23) con carta forno e pressate il composto sul fondo. Deve risultare ben compatto tipo quello della cheesecake. Mantenete un'altezza di un cm e mezzo piu o meno, lo shortbread non deve essere sottile.
    Fate raffreddare e nel mentre fate scaldare un po il caramello nel microonde in modo da renderlo piu liquido. Spalmate il caramello così ottenuto sullo shortbread.
    Preparate il topping facendo scaldare nel micro (o a bagnomaria) il cioccolato con il burro.
    Coprite il caramello con il cioccolato e fate raffreddare.
    Quando sarà rappreso tagliate il dolce in tanti pezzettini (io vi consiglio pezzettini non piu grandi di un 2x2 altrimenti sono stonosi!).
    Conservateli avvolti in stagnola e in frigorifero!

    venerdì 21 gennaio 2011

    Maccheroni con pancetta e zafferano

    Sono a casa dall'ufficio da 3 giorni per colpa di questa orrenda influenza.
    Tra curare me, Rugby e Amelie (la nuova gattina che fa parte della nostra famiglia da novembre) questa casa si trasformerà in un lazzaretto!
    Oggi finalmente un po' di forze si sono raggruppate in me e ho avuto voglia/forza di cucinare qualcosa...
    Qualche tempo fa ho comprato dello zafferano da tenere in dispensa e usare quando mi sarebbe venuta un po di fantasia....oggi!

    Maccheroni al cartoccio con pancetta e zafferano

    Ingredienti

    300 gr. di pasta
    100 gr di pancetta dolce
    mezza bustina di zafferano
    200 ml di brodo
    200 ml di panna da cucina

    Preparazione

    Riscalte il forno alla massima temperatura sulla funzione Grill.
    Mettere a bollire una pentola d'acqua salata e far cuocere i maccheroni, fateli rimanere un po' al dente.
    In un pentolino fate cuocere la pancetta con un goccio d'olio in modo da farla divenire croccante.
    In una pentola abbastanza grande mettere la panna e aggiungere lo zaffferano che avete precedentemente fatto sicogliere un in bicchiere di brodo.
    Scolate la pasta e metterla nella pentola con la panna e zafferano. Aggiungete la pancetta e mescolate per un paio di minuti.
    Nel frattempo foderate una teglia con carta forno e mettete la pasta chiudendo a mo di cartoccio.
    Mettete in forno per 5/10 minuti (non fate bruciarela carta forno) e sfornate.
    Potrete presentare il piatto direttamente nel cartoccio sia in una porzione unica che in porzioni singole.

    giovedì 20 gennaio 2011

    Muffin con tea verde alla menta e cioccolato

    E' vero, è un sacco di tempo che non scrivo qui sopra ma ho avuto talmente tante cose da fare al lavoro e poi Rugby si è ammalato...che non ho proprio avuto il tempo!
    Prometto di essere un po' piu costante anche se conoscendomi................ =)
    Vorrei iniziare l'anno in modo molto dolce con questi muffin scoperti sul blog di Imma...

    Muffin con Tea verde alla Menta e Cioccolato

    Ingredienti

    300 gr di farina
    120 gr di zucchero
    80 ml di olio di semi
    1 uovo
    180 ml di latte
    3 cucchiai di lievito per dolci
    3 cucchiai di te alla menta (io ho aperto 3 bustine di te verde alla menta)
    70 gr di cioccolato fondente tritato
    sale
    bicarbonato

    Preparazione

    Dividete gli ingredienti secchi da quelli umidi. In una ciotola mescolare la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, il pizzico di sale, il tea alla menta e il bicarbonato. In un'altra ciotola sbattete le uova con il latte e l'olio.
    Unite i due composti nella stessa ciotola e aggiungete il cioccolato tritato. Mescolate con fruste elettriche per ottenere un composto più omogeneo.
    Riempite i pirottini per la loro metà e infornare in forno precedentemente riscaldato a 180° per 20 minuti.
    Togliete dal forno e fate la prova stuzzicadenti...fateli raffreddare su una gratella.